Violazione degli obblighi familiari: dal 6 aprile il nuovo reato entrerà nel Codice Penale



Finalmente tutti i reati in materia di adempimento agli obblighi familiari trovano “casa” nel Codice Penale.

Il Decreto Legislativo 21/2018 ha introdotto nel Codice Penale l'art. 570-bis. Il nuovo reato è in realtà un contenitore nel quale sono confluite tutti gli illeciti relativi al mancato pagamento dell’assegno divorzile e all’inadempimento dell’obbligo di mantenimento e degli obblighi alimentari in caso di separazione dei coniugi.

Ecco il nuovo testo:

Art. 570 -bis (Violazione degli obblighi di assistenza familiare in caso di separazione o di scioglimento del matrimonio) . — Le pene previste dall’articolo 570 si applicano al coniuge che si sottrae all’obbligo di corresponsione di ogni tipologia di assegno dovuto in caso di scioglimento, di cessazione degli effetti civili o di nullità del matrimonio ovvero vìola gli obblighi di natura economica in materia di separazione dei coniugi e di affidamento condiviso dei figli.»

Le condotte incriminate erano prima contenute nelle leggi speciali (l. 898/1970, cd. “legge sul divorzio” e l. 54/2006 cd. “legge sull’affidamento condiviso”). La nuova sistemazione, e con essa la riformulazione delle condotte illecite, consentirà un’applicazione più certa della norma e contribuirà a ridurre le difficoltà interpretative che avevano caratterizzato l’art. 570 c.p.

Il nuovo art. 570-bis c.p. sarà punito con la reclusione fino a 1 anno e la multa da 103 a 1032 €.

dott.ssa Laura Ingriccini

Studio Legale Maisano

Avvocati Penalisti in Bologna

#alimenti #famiglia #minori #mantenimento #affidamento #separazione

9 visualizzazioni

Hai un problema simile?

I nostri professionisti possono aiutarti.

Contattaci compilando il form. Oppure visita la pagina CONTATTI

Cliccando sul tasto invia dichiaro di aver preso visione dell'Informativa sulla Privacy resa ai sensi del D.Lgs. 196/2003 e Reg. 679/2016 e autorizzo il trattamento dei dati personali secondo l'informativa stessa.

Studio Legale Maisano
Via Castiglione, 124 - 40136 - Bologna
Tel. 051 331416 - Fax. 051.0076252 - Cell. 338.6418759

Email: maisano@studiolegalemaisano.it

Pec: francesco.maisano@ordineavvocatibopec.it

  • Facebook - White Circle
  • LinkedIn - White Circle

Il titolare dello Studio Legale Maisano è

Avv. Francesco Antonio Maisano

Iscritto all'Ordine degli Avvocati di Bologna

Iscritto all' Albo Speciale patrocinatori Giurisdizioni Superiori

P.IVA. 03675710374