Costretto a cambiare scuola per i bulli: è stalking



Bullismo: nel caso in cui le continue vessazioni da parte dei compagni di scuola costringano la persona offesa a cambiare scuola sussiste anche il reato di stalking (atti persecutori, art. 612-bis c.p.). A confermarlo una recente sentenza della Corte di Cassazione che ha confermato le precedenti pronunce del Tribunale dei Minori e della Corte d'Appello - sez. Minori.

Durante l'esame testimoniale del padre della vittima emergeva, infatti, che era stato proprio a causa degli atti di bullismo (aggressioni, minacce e molestie) che il figlio aveva dapprima smesso di andare a scuola e successivamente abbandonato l'istituto.

Secondo la Corte di Cassazione ciò costituisce indubbiamente un mutamento delle condizioni di vita che, unita allo stato d'ansia e di timore per la propria incolumità integrano l'evento tipico del delitto di stalking.

A nulla, infine, sono valse le doglianze relative al reato di lesioni (art. 582 c.p.). Il reato sussiste anche solo in presenza di ematomi e lividi che, in quanto alterazioni dei tessuti, devono considerarsi "malattia".

Avv. Alberto Bernardi

Studio Legale Maisano

Avvocati Penalisti in Bologna

#minori #stalking #bullismo #cyberbullismo

2 visualizzazioni

Hai un problema simile?

I nostri professionisti possono aiutarti.

Contattaci compilando il form. Oppure visita la pagina CONTATTI

Cliccando sul tasto invia dichiaro di aver preso visione dell'Informativa sulla Privacy resa ai sensi del D.Lgs. 196/2003 e Reg. 679/2016 e autorizzo il trattamento dei dati personali secondo l'informativa stessa.

Studio Legale Maisano
Via Castiglione, 124 - 40136 - Bologna
Tel. 051 331416 - Fax. 051.0076252 - Cell. 338.6418759

Email: maisano@studiolegalemaisano.it

Pec: francesco.maisano@ordineavvocatibopec.it

  • Facebook - White Circle
  • LinkedIn - White Circle

Il titolare dello Studio Legale Maisano è

Avv. Francesco Antonio Maisano

Iscritto all'Ordine degli Avvocati di Bologna

Iscritto all' Albo Speciale patrocinatori Giurisdizioni Superiori

P.IVA. 03675710374