Studio Legale Maisano
Via Castiglione, 124 - 40136 - Bologna
Tel. 051 331416 - Fax. 051.0076252 - Cell. 338.6418759

Email: maisano@studiolegalemaisano.it

Pec: francesco.maisano@ordineavvocatibopec.it

  • Facebook - White Circle
  • LinkedIn - White Circle

Il titolare dello Studio Legale Maisano è

Avv. Francesco Antonio Maisano

Iscritto all'Ordine degli Avvocati di Bologna

Iscritto all' Albo Speciale patrocinatori Giurisdizioni Superiori

P.IVA. 03675710374

MINORI CONTESI: è reato non far vedere il figlio minore al padre separato non affidatario (Cass. Sez



Negare al coniuge separato e non affidatario il diritto di vedere e passare del tempo col figlio minore integra il reato di cui all'art. 388 co. 2 c.p.

Secondo una recentissima pronuncia della sesta sezione della Corte di Cassazione sussiste il reato di elusione di un provvedimento del giudice concernente l'affidamento del minore qualora il genitore affidatario impedisca - con omissione o rifiuto - che il bambino passi con l'altro coniuge il periodo di tempo stabilito. Vengono, infatti, violati l'obbligo di collaborazione e il diritto all'esercizio di visita e frequenza: i coniugi hanno entrambi il dovere di contribuire alla crescita equilibrata del minore.

Nel caso di specie la madre affidataria aveva ripetutamente impedito al padre separato di passare del tempo con il figlio adducendo ragioni di salute ovvero la contraria volontà del minore, circostanze queste che avrebbero escluso l'elemento soggettivo del reato.

Di tali evenienze tuttavia non era stata data prova nell'istruttoria dibattimentale e pertanto il ricorso andava rigettato.

Avv. Alberto Bernardi

Studio Legale Maisano

Avvocati Penalisti in Bologna

Scarica la Sentenza Cass. Sez. 6 nr. 12391/2016


#famiglia #cassazione #minori #separazione

2 visualizzazioni

Hai un problema simile?

I nostri professionisti possono aiutarti.

Contattaci compilando il form. Oppure visita la pagina CONTATTI

Cliccando sul tasto invia dichiaro di aver preso visione dell'Informativa sulla Privacy resa ai sensi del D.Lgs. 196/2003 e Reg. 679/2016 e autorizzo il trattamento dei dati personali secondo l'informativa stessa.